Arrivi e presenze: Pisa batte Firenze

24/2/2015

Trend più che positivo per il turismo a Pisa che nel 2014 registra una crescita negli arrivi e nelle presenze doppia rispetto a Firenze.

Sono questi i numeri raccolti in una prima fase di analisi dall’amministrazione comunale di Pisa, dati ancora in fase di validazione da parte dell’Istat ma che informano su quella che è una certezza: la città della Torre pendente è la più gettonata in Toscana.

Un piccolo centro, rimasto autentico nella sua semplicità, ma ricchissimo di arte e di storia. Prima fra tutti è la sua Piazza dei Miracoli, un vero concentrato di meraviglie conosciute e visitate ogni anno da un numero sempre crescente di turisti.

Un po’ come Firenze, piccolo gioiello toscano e italiano, il cui centro storico, intatto, è un grande museo a cielo aperto, un libro di storia, di arte e di architettura in cui leggere e imparare tanto sul nostro Paese e sui tanti artisti e personaggi che hanno fatto della nostra Penisola uno scrigno di inestimabili tesori.

SCOPRI TUTTI I VIRTUAL TOUR DI PISA

duomo_di_pisa

Niente da fare però per la “capitale” della Toscana. Il 2014 è stata Pisa la città con maggiore crescita in termini di presenze (+ 8%) e di arrivi negli hotel (+5%).

Le presenze in particolare segnalano un aumento delle notti trascorse in hotel da parte dei turisti registrati nelle strutture di Pisa nell’arco del 2014.

Il doppio rispetto  a Firenze dove gli arrivi sono aumentati del 2,5 per cento mentre le presenze del  4,7 per cento.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN TOSCANA

Segnali positivi anche nei mesi di bassa stagione a Pisa, un dato in più che conferma, insieme agli altri, che la città ha preso la giusta direzione confermandosi una delle destinazioni che ha saputo maggiormente puntare sulla qualità dei servizi offerti e sull’innovazione regalando a chi la visita la prima, così come la seconda o la terza volta, sempre un’emozione forte.

Complici i suoi magnifici monumenti, ma anche la capacità di ospitare e di accogliere facendo la differenza, in modo da mettere a proprio agio il turista in ognuna delle esperienze di viaggio che andrà a fare in città, così come nei dintorni.

Itinerario: Alla scoperta di Pisa

News su Pisa: Un Radar scopre i tesori del sottosuolo di Pisa

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento