Il 30 dicembre la fiaccolata di Santa Fiora

27/12/2012

La notte del 30 dicembre nel Comune di Santa Fiora, in provincia di Grosseto, si potrà assistere ad uno spettacolo davvero suggestivo: una grande fiaccolata che coinvolgerà le stradine del borgo fino alle vicine frazioni.

Una veduta del borgo di Santa Fiora in provincia di Grosseto

Una veduta del borgo di Santa Fiora in provincia di Grosseto

La tradizione annuale coinvolge vari centri abitati, ma il punto di partenza è la piazza principale di Santa Fiora. Da qui un corteo che porta le fiaccole si distribuisce per le vie del paese secondo una gestualità tradizionale, per poi confluire tutti sotto il Portone di Palazzo Sforza. Qui tradizionalmente si distribuisce la polenta dolce fatta con farina di castagne che riscalda nel freddo della notte e rinsalda i legami comunitari. L’origine della festa è molto antico e risale ai tempi medioevali quando si usavano le fiaccole per illuminare il cammino verso la Pieve di San Giovanni.

Flavia Aliberti

Informazioni
La fiaccolata di Santa Fiora
30 dicembre, Piazza Garibaldi
www.comune.santafiora.gr.it

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento