Viterbo. A Nepi torna il Carnevale Nepesino

9/1/2014

A Nepi, in provincia di Viterbo, ci si prepara per le celebrazioni di Sant’Antonio Abate e l’entrata ufficiale del carnevale dell’antica cittadina etrusca. 

Un momento del Carnevale a Nepi

Un momento del Carnevale a Nepi

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI NEPI

Il 18 e 19 gennaio 2014, la Pia Unione di Sant’Antonio Abate, in collaborazione con il Comune di Nepi, daranno il via ad un calendario ricchissimo di eventi per rendere onore al santo protettore degli animali domestici e dare il via contemporaneamente alla 74esima edizione del carnevale nepesino.

Il 18 gennaio, come vuole l’antica tradizione, grossi tronchi e cataste di legna daranno verranno bruciati in un grande fuoco, conosciuto come “Il grande focarone”, e la sera una solenne processione sfilerà per le vie del paese, mentre il giorno successivo è in programma la mattina la sfilata e la benedizione degli animali domestici, mentre nel pomeriggio si terrà la gran parata di carri carnevaleschi e gruppi in maschera, che verrà replicata martedì grasso, 4 marzo 2014.

La partecipazione alla grande sfilata del carnevale nepesino è aperta a tutti e tanti sono i premi messi in palio come ogni anno per i carri allegorici e ogni mascherata.

Info: www.carnevalenepesino.it

Valeria Davolo

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento