Viaggio tra le spiagge più belle della Maremma Toscana

3/6/2015

Dalle generose rive di Capalbio alle rilassate atmosfere dei lidi di Orbetello, all’ombra del Monte Argentario o adagiati su spiagge chic lambite da un mare incontaminato: viaggiamo oggi lungo la costa della Maremma toscana, alla scoperta di paesaggi così belli da essere delle vere e proprie cartoline, per una vacanza indimenticabile.

In Toscana di spiagge ce ne sono davvero per tutti i gusti, e in Maremma è facile passare da un lido avvolto nella natura più incontaminata a una spiaggia alla moda. Il territorio, variegato ma sempre bellissimo offre una serie di luoghi in cui trascorrere alcuni giorni in totale relax tra mare azzurrissimo, spiagge da sogno e piccoli centri per serate piene di charme.

Spiaggia libera – Capalbio

Cinquanta, e oltre, sfumature d’oro per la spiaggia libera di Capalbio, il cui lungo litorale, di 12 km, è per metà completamente libero da lidi, per assaporare a pieno la natura di questi luoghi.

capalbio

Vecchio Porto e Marina – Ansedonia

Prossima tappa Ansedonia, borgo marinaro frazione di Orbetello: un fascino d’altri tempi avvolge questo tratto di costa dove sono ancora visibili le tracce di antichi sistemi idraulici, oltre ad un panorama da togliere il fiato.

 

Marina di Orbetello

E’ questo uno dei luoghi più romantici del centro Italia, sempre che si vada fuori stagione: nei mesi estivi questi lidi sono meta di tanti turisti affascinati dall’ampiezza del litorale e dalle tante attività che si possono fare, adatte a adulti e bambini, dallo snorkeling alla vela.

 

Marina di Pozzarello – Monte Argentario

E’ anche questo un piccolo angolo di paradiso in terra maremmana da cui ammirare magnifici scorci sul mare disegnato dal profilo del Monte Argentario.

pozzarello

Marina di Porto Santo Stefano

Località chic e alla moda senza essere mai snob, Porto Santo Stefano conserva ancora quel suo antico fascino di borgo marinaro, nonostante sia pieno di locali e il suo Lungomare dei Navigatori, in ogni periodo dell’anno, si trasformi in una piccola passerella su cui sfoggiare, sempre con charme e discrezione, i propri tailleur alla moda.

 

Marina di Talamone – Talamone

Ci spostiamo verso nord, risalendo lungo la costa, per raggiungere l’ultima nostra tappa, Talamone, altro borgo appartenente al comune di Orbetello: qui ritroviamo quella quiete, quel “sapore” di natura incontaminata che tanto ci affascina di questo angolo di Toscana.

Talamone

Ed è con gli occhi pieni di paesaggi e di natura che salutiamo la Maremma e le sue belle spiagge, pronte ad accoglierci in ogni stagione per regalarci emozioni sempre diverse e nuove.

 

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento