Van Gogh ”live” a Firenze

23/2/2015

Van Gogh Alive, the Experience” è il nome dell’affascinante esposizione che fino al 12 aprile vedrà Firenze protagonista di un grande percorso multimediale dedicato ad uno dei più grandi artisti al mondo.

Un’occasione imperdibile, quella di vedere i capolavori più famosi di quello che fu probabilmente il più grande pittore olandese di tutti i tempi, in un modo affasciante, immersivo, unico.

Tremila immagini proiettate negli spazi della bellissima Chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte, nel cuore di Firenze, una mostra creata per regalare un’esperienza che potesse essere condivisa da tutti, grandi e bambini.

SCOPRI TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN TOSCANA

van gogh alive

Immaginate di essere per un attimo dentro alla celebre Notte Stellata di Van Gogh, di vivere da vicino la sensazione di “entrare”, essere quasi un personaggio, un tutt’uno con il dipinto, di poter ammirare quei colori, quelle pennellate date con quell’energia e quella forza espressiva che comunica emozioni forti, al di là dello spazio e del tempo.

Ed è così che i paesaggi, i ritratti, le nature morte, gli oggetti, le forme e i colori attraverso cui sono rappresentati, si animano, diventano quasi reali e tra luci e suoni avvolgono il visitatore-spettatore che resta rapito da capolavori di un’epoca lontana resi attuali grazie alle tecnologie attuali.

Grazie al sapiente utilizzo di strumenti multimediali altamente avanzati, potenti proiettori capaci di offrire immagini ad altissima definizione (sistema SENSO-RY4) la Chiesa si trasformerà in un museo animato che trasporterà tutti nell’universo visionario di Van Gogh.

 

Info:

Van Gogh Alive – The Experience

16 febbraio – 12 aprile 2015

Chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte, Piazza Santo Stefano,5 – Firenze

Orari: tutti i giorni

Dal lunedì al Giovedi 10.00 – 19.30

Venerdi e Sabato* 10.00 – 23.00

Domenica* 10.00 – 21.00 *(eccetto nei giorni: 22/3)

Giorni e orari possono essere soggetti a variazioni

*(eccetto nei giorni: 14/2 12/3 19/3 4/4)

www.vangoghalive.it

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento