Tuscia. Il presepe subacqueo di Capodimonte

13/12/2013

Nelle giornate terse e azzurre del Lago di Bolsena, il promontorio di Capodimonte si tuffa nelle sue acque, circondato da un paesaggio splendido, dove spicca una natura verde e rigogliosa.

Il presepe subacqueo di Capodimonte

Il presepe subacqueo di Capodimonte

GUARDA I VIRTUAL TOUR DELLA TUSCIA

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI CAPODIMONTE

Ed è proprio nella quiete delle sua acque, sotto il promontorio, che da quasi venti anni è custodito, sommerso, il Presepe, opera della scultrice viterbese Catia Cutigni.

Quasi dimenticato per un lungo periodo, oggi il presepe subacqueo gode di una nuova vita, arricchito anche di interessanti particolari.

Renato Pizzichetti, sommozzatore dei vigili del fuoco e fondatore dell’Associazione “Gli amici del presepe subacqueo di Capodimonte”, fu il primo a deporre nel fondo del lago le statue che compongono l’opera.

Nel periodo natalizio la natività viene illuminata da una luminosa stella cometa che crea un’atmosfera calda e di contemplazione nel buio circostante delle fredde notti di dicembre.

Un’emozione che in condizioni di particolare tranquillità delle acque accompagna la vista del presepe, perfettamente visibile anche di giorno in trasparenza.

La stella cometa, lunga 27 metri, indica il punto dove indirizzare lo sguardo, verso il Presepe adagiato sul fondo, mentre il “sentiero della luce” traccia il percorso da seguire agli amanti dell’immersione che lo visitano di notte, durante le festività di Natale, illuminato da un tipudio di luci che incorniciano l’opera sotto l’imponente Rocca Farnese.

Francesca Pontani

Informazioni
Presepe subacqueo
Capodimonte (VT)
Sito: http://amicipresepesubacqueo.jimdo.com/

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento