Torino: torna la Sagra del “Salam d’Patata” a Settimo Rottaro

27/1/2014

Dal 31 gennaio al 2 febbraio a Settimo Rottaro, in provincia di Torino, si festeggiano i sapori e le tradizioni di una volta con la dodicesima “Sagra del Salam d’ Patata”.

Appuntamento in provincia di Torino

Appuntamento in provincia di Torino

Tre giorni per riscoprire il gusto autentico della cucina contadina del Piemonte, protagonista assoluto di una festa che da dodici anni anima questo piccolo borgo immerso nella natura nel Canavese, regione storico-geografica immersa nel Parco del Po Torinese, tra Torino e la Val d’Aosta.

E qui che da generazioni si prepara il succulento “Salam d’ Patata”, una vera specialità piemontese Introdotta nel Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino. tipica dell’antica cucina rurale, quella genuina, che non buttava via niente, un po’ come si dice del maiale, riciclando gli avanzi di ogni pasto creando ogni volta una nuova pietanza, in questo caso davvero prelibata, dedicata ai più “golosi”.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR DI TORINO

Il gustoso salume, infatti, al centro dei festeggiamenti che dal 31 gennaio al 2 febbraio, come da tradizione, coinvolgeranno abitanti e visitatori di Settimo Rottaro, altro non è che un salame di carne di suino al cui impasto vengono aggiunti lardo e patate, una preparazione semplice e allo stesso tempo dal sapore particolare perché va a abbinare due ingredienti, maiale e tuberi, che insieme fanno scintille a tavola.

Un rito che ogni anno si ripete quello della preparazione del Salam d’patata tanto da diventare una sagra in cui tutti possono ammirare (domenica 2 febbraio ore 9.00) per le vie del paese, la rappresentazione della filiera figurata della lavorazione del maiale e assaggiare, oltre al prelibato salame, anche altri prodotti e piatti della tradizione locale, acquistabili presso gli stand del mercatino o trasformati in succulente pietanze dalle diverse “osterie” ubicate nei diversi cantoni del paese. Tra questi da degustare le castagne di Piverone, i funghi e i kiwi di Cossano, il miele di Azeglio, il tutto innaffiato dai pregiati vini del Canavese, quest’ultimo un territorio importante non solo per i suoi generosi vitigni, ma anche per il patrimonio naturalistico, storico e archeologico.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN PIEMONTE

In occasione della “Sagra del Salam d’Patata” anche un ricco programma di eventi: non mancheranno momenti dedicati ai bambinispettacoli circensi e “laboratori di tessitura” per insegnare alle nuove generazioni gli antichi mestieri –  tanto divertente intrattenimento musicale, il coreografico corteo storico che domenica sfilerà fra le strade del paese, un’interessante mostra collettiva di arte contemporanea, premiazioni, e momenti culturali e di approfondimento, tra cui un convegno sulla coltivazione della canapa e visite guidate alla chiesa e al paese Settimo Rottaro.

Valentina Sanesi

Info:
“Sagra del Salam d’Patata” – XII° Edizione
31 gennaio/1 febbraio/2 febbraio 2014
Settimo Rottaro (Torino)

PROGRAMMA
Venerdì 31 gennaio
Palasagra- area parrocchiale:
Ore 14.00 MAGIC SHOW SPAGNOLO, spettacolo circense per bambini
Dalle ore 20.00 PURCAT PARTY con RADIO GRAN PARADISO porchetta, birra e vino…

Sabato 1 febbraio
Edificio polifunzionale A.Olivetti- Sala convegni:
Ore 16.30 CONVEGNO : ” LA COLTIVAZIONE DELLA CANAPA” con l’intervento di esperti sulle modalità di coltivazione e relatori su precedenti sperimentazioni in Canavese
Palazzo del municipio:
Ore 18.30 MOSTRA COLLETTIVA DI “ARTEINFUGA”
Visita alle opere esposte, incontro con gli artisti e degustazione di un APERITIVO A KM 0 con prodotti locali e della Sagra
Palasagra- Area parrocchiale:
Dalle ore 20.00 SEN-A DAL PURCAT
Cena del maiale secondo tradizione con contaminazioni gastronomiche del Comune ospite ( su prenotazione)
A seguire INTRATTENIMENTO MUSICALE con le musiche ballabili del GRUPPO 3

Domenica 2 febbraio
Per le vie del paese:
Dalle ore 9.00 DEL MAIALE NON SI BUTTA VIA NIENTE -  filiera figurata della lavorazione del maiale
MOSTRA MERCATO di prodotti tipici agroalimentari e dell’artigianato
TRADIZIONALI GRUPPI MUSICALI ITINERANTI
FIERA DELL’ANTIQUARIATO
LE OSTERIE DELLA TRADIZIONE nei cantoni: Castello, San Pietro, Crearo e Villa saranno proposti in degustazione i piatti della tradizione rottarese
PEISA DAL PURCAT – gara di stima del peso di un roseo porcellino
Palazzo del Comune:
Dalle ore 10.00 MOSTRA COLLETTIVA di ARTEINFUGA
Espongono: LUCIA FUSO,SUSANNA CLARINO, MARA BROGLIA, EBE TIRASSA, ROSSANA CHALLANCHIN, GALLIANO GALLO, ANTONIO MURONI, DUSIT DUGHERA, ELENA MIRANDOLA, MARIA GIACHETTI
Sagrato della Chiesa:
Dalle ore 10.00 VISITA GUIDATA DELLA CHIESA E DEL PAESE (con repliche successive)
Piazza della Chiesa:
Ore 11.00 PARTENZA DEL CORTEO STORICO con la presenza di Gruppi Storici Canavesani
A seguire CERIMONIA DEL CONFRONTO PUBBLICO tra il Salam ‘d Patata e un altro dei prodotti poveri della tradizione italiana
Palasagra – Area parrocchiale:
Dalle ore 12.00 AL DISNA’ D’LA DUMINICA
Pranzo tipico con menù degustazione
Biblioteca comunale:
Dalle ore 14.00 LABORATORI DI TESSITURA per bambini
Piazzale della Chiesa:
Ore 16.00 PESATURA DEL PURCAT e proclamazione del vincitore della gara di stima

Tel: 331 1008369 (numero dedicato)
Comune Settimo Rottaro
Tel: 0125 720 153

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento