Torino: in mostra la Madonna di Raffaello

27/2/2015

Dal 17 marzo al 28 giugno alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino sarà possibile ammirare la Madonna del Divino Amore di Raffaello, al centro di un’interessante appuntamento culturale.

Un’occasione imperdibile, quella di poter vedere da vicino uno dei massimi capolavori di Raffaello Sanzio.

Realizzata tra il 1516 e il 1518 l’opera è custodita nel Museo di Capodimonte a Napoli, ma per poco più di tre mesi, in via del tutto straordinaria, verrà esposta presso la Pinacoteca di Torino.

La Madonna del Divino Amore sarà, infatti, al centro di un importante progetto espositivo che racconterà i risultati dei lunghi e frequenti lavori di indagine e di restauro compiuti sulle opere di Raffaello. Tutto questo per comprenderne a fondo la tecnica pittorica, per individuare i processi creativi che portavano quello che è uno dei più grandi maestri di sempre a generare opere di cotanta bellezza e perfezione.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR DI TORINO

madonna_del_divino_amore_raffaello

La mostra guiderà il visitatore, attraverso una serie di strumenti digitali, “dentro al dipinto”, favorendo l’osservazione di ogni minimo particolare presente nell’opera in modo da far emergere quelli che sono i vari ripensamenti dell’autore, le linee nascoste dietro il colore, la pittura, ma che rivelano come la perfezione sia in realtà un risultato di una serie di “sbagli”, o meglio, “prove”, e non qualcosa di innato e di divino.

UN ITINERARIO ALLA SCOPERTA DI TORINO

Ad arricchire ulteriormente il percorso espositivo anche una serie di schizzi preparatori e disegni dell’artista provenienti da alcune fra le più prestigiose collezioni d’Europa.

 

Info:

Raffaello: La Madonna del Divino Amore

17 marzo – 28 giugno 2015

Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, via Nizza 230 – Torino

http://pinacoteca-agnelli.it

 

Valentina Sanesi

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento