“Tarquinia porte aperte” al via il 29 settembre

26/9/2012

Prenderà il via sabato prossimo 29 settembre a Tarquinia (guarda i virtual tour), la XVII edizione di “Tarquinia a porte aperte – Un museo nella città” organizzata dall’assessorato alla cultura. Un ricco calendario di eventi quello che contraddistingue l’iniziativa che si svolgerà tra fine settembre e inizio dicembre.

Letteratura, cinema, musica, visite guidate, mostre e convegni nella città degli Etruschi. Nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio”, il 29 e il 30 settembre apertura gratuita (dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 17 alle ore 19) del Museo Diocesano e Comunale d’Arte Sacra, di Palazzo Bruschi Falgari, dell’Archivio Storico Comunale e della Sala delle Trifore di Palazzo Vitelleschi.
Dal 29 settembre al 25 novembre, ogni venerdì, sabato e domenica, spazio all’iniziativa “I Colori degli Etruschi” con le visite guidate alle tombe del Barone, degli Àuguri e dei Tori, alla Necropoli Scataglini e alla Via dei Principi.

Il 30 settembre e il 14 ottobre sarà possibile conoscere i siti archeologici del santuario di Gravisca e della città altomedievale di Leopoli Cencelle.

Il 20 ottobre taglio del nastro (ore 17) per la mostra di arte ceramica “Keramikòs 2012“, che sarà accolta nella Sala D. H. Lawrence e nella Galleria Entroterra.

Il 24 novembre a Palazzo Bruschi Falgari sarà inaugurata (ore 17) la nuova sede della biblioteca comunale, che verrà intitolata al poeta Vincenzo Cardarelli.

Mentre la sala consiliare del municipio ospiterà dal 6 ottobre al 24 novembre, ogni sabato (ore 17) l’iniziativa “Incontri con l’autore – Anteprima Premio Tarquinia Cardarelli 2012”, che vedrà la partecipazione straordinaria di importanti scrittori, giornalisti, critici e intellettuali; dal 14 ottobre al 1° dicembre, ogni domenica (ore 17), si svolgerà la rassegna “Cin’è Musica Concerto”; il 26 ottobre e il 30 novembre (ore 17) saranno presentati i libri “Le Tombe dipinte di Tarquinia, vicenda conservativa, restauri, tecnica di esecuzione”, di Adele Cecchini, e “Graffiti templari in una tomba etrusca di Tarquinia”, di Carlo Tedeschi; il 16 e il 24 novembre la musica sarà protagonista con i concerti (ore 18) Le più belle arie del mondo e CoopxVandaxTogo.

Fino al 7 ottobre, la Sala Grande della biblioteca comunale ospiterà l’esposizione fotografica “Il Tumulo della Regina – Immagini di una scoperta nella necropoli di Tarquinia” (visitabile dalle ore 10 alle ore 12.30, dalle ore 18 alle ore 20).

Info tel. 0766/849282
biblioteca comunale tel. 0766/849224
Ufficio dell’Assessorato alla Cultura tel. 0766/849407

Un particolare della necropoli di Monterozzi a Tarquinia

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento