Spoleto. Huppert e Depardieu “debutto” al Festival dei Due Mondi

23/5/2014

Concerti, balletti, recital, piece teatrali e opere: diciassette giorno di grandi spettacoli per l’edizione numero 57 del Festival dei Due Mondi di Spoleto che si celebrerà dal 27 giugno al 13 luglio prossimo.

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI SPOLETO

Il manifesto dell'edizione numero 57 del Festival dei Due Mondi

Il manifesto dell’edizione numero 57 del Festival dei Due Mondi

La città umbra che annovera uno straordinario patrimonio storico-artistico che potrete ammirare in virtual tour collegandovi alla pagina dedicata a Spoleto, sarà la location nella quale si alterneranno rassegne di cinema, laboratori, convegni, incontri, premi, concorsi ed eventi speciali, con uno sguardo anche all’arte contemporanea.

Da Isabelle Huppert a Gerard Depardieu per la prima volta a Spoleto, passando per ospiti del calibro di Franca Valeri, Luca Ronconi, Claudio Abbado, il Festival proporrà un calendario ricco di appuntamenti ed iniziative. E in più offrirà un regalo per il pubblico meno facoltoso: per il pubblico con minori disponibilità economiche saranno a disposizione 5.000 biglietti al prezzo di 1 euro.

Ad aprire il Festival sarà lo spettacolo “Danza di morte” diretta da Luca Ronconi al Teatro Caio Melisso, Spazio Carla Fendi. Franca Valeri sarà interprete, il 28 e 29 giugno, al teatro San Nicolò, dello spettacolo “Il Cambio dei cavalli” con Urbano Barberini.

Passando alla musica, da non perdere è il “Concerto per un amico”, diretto dal maestro Riccardo Muti alla testa dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, per la prima volta a Spoleto. L’appuntamento è per il 12 luglio nel teatro Caio Melisso, Spazio Carla Fendi. Il concerto è dedicato a Candido Speroni, marito di Carla Fendi, recentemente scomparso.

Per info: www.festivaldispoleto.com

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento