Solstizio d’estate: le “magie” nel Duomo di Firenze

11/6/2015

Con l’arrivo dell’estate tornano la serie di eventi che ogni anno richiamano un gran numero di fiorentini e turisti al Duomo di Firenze, una serie di giochi di luce dovuti al passaggio del sole nella lanterna della Cupola del Brunelleschi.

Magie di luce, effetti speciali offerti dalla particolare posizione del sole i cui raggi penetrando nel cosiddetto “gnomone” creano suggestioni visive davvero uniche.

Anche in caso di cielo coperto nei giorni 12, 20 e 25 giugno, dalle ore 12.30 alle ore 13.30 lo gnomone più grande del mondo, strumento creato per le misure celesti e formato da un enorme foro localizzato sul tetto della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Duomo di Firenze, e da un disco di marmo bianco posto sul pavimento della chiesa a 90 metri di distanza, regalerà uno spettacolo da non perdere.

cupola del brunelleschi

SCOPRI FIRENZE IN VIRTUAL TOUR

Un evento che aggiungerà nuovo fascino a quello che è già un luogo di grande bellezza, plasmato dai più grandi maestri dell’arte italiana di tutti i tempi, primi fra tutti il già citato Brunelleschi – autore della cupola – e Giotto, che realizzò il magnifico campanile.

L’ingresso in Duomo è gratuito, ma considerata la grande affluenza è consigliabile prenotare allo 055 2302885.

 

Info:

Eventi solstiziali nel Duomo di Firenze

Giorni: 12, 20, 25 giugno dalle ore 12:30 alle ore 13:30

Ingresso gratuito

Prenotazioni: 055 2302885

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento