Salerno: “Quando l’arte serviva a curare”

28/2/2015

C’è tempo fino al 15 marzo per visitare la mostra “Quando l’arte serviva a curare” al Museo Diocesano Salerno, un’esposizione che tra scienza e natura, arte e letteratura mette insieme due mondi apparentemente lontani.

L’arte e la medicina. Due universi che si incontrano a Salerno in un’interessante mostra nata dalla collaborazione del Museo Diocesano di Salerno con l’Aboca Museum di Arezzo, quest’ultimo l’unica istituzione in Italia che racconta la storia delle piante in relazione all’uomo. Una storia millenaria che ha visto nei secoli l’essere umano e il mondo della natura impegnati in un continuo e proficuo scambio. Da che mondo è mondo l’uomo si cura con le piante e le piante offrono all’uomo i principi naturali adatti ad alleviare moltissime, se non tutte, le patologie, dalle più lievi alle più gravi.

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI SALERNO

mostra_a_salerno

Obiettivo della mostra, che espone dei magnifici e antichi erbari finemente disegnati, è di stabilire un legame fra arte e natura, fra disegno e medicina, funzionali nel caso dei capolavori botanici in mostra lungo il percorso. Le piante per necessità scientifiche erano disegnate, soprattutto perché mancava la possibilità di fotografarle, per cui venivano rappresentate con estrema precisione attraverso le linee impresse sui fogli di carta, un rigore artistico necessario per consentire a chi di dovere, al medico come al farmacista, di poter riconoscere in caso di necessità la pianta necessaria alla cura di una determinata malattia.

SCOPRI LE 10 COSE DA VEDERE  IN UN WEEKEND A SALERNO

Magnifici erbari cinquecenteschi con splendide rappresentazioni di piante a grandezza naturale, illustrazioni uniche che rendono reale la bellezza delle piante officinali più diffuse trasformando il Museo Diocesano di Salerno in un grande giardino artistico.

 

Info:

“Quando l’arte serviva a curare”

5 dicembre 2014 – 15 marzo 2015

Museo Diocesano San Matteo, Largo Plebiscito 12, Salerno

Orari di apertura: tutti i giorni 9.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00. Mercoledì chiuso

Ingresso mostra: 2€

 

Valentina Sanesi

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento