Sagra della Bruschetta a Casaprota il 26 e 27 gennaio

24/1/2013

Il 26 e il 27 gennaio 51° edizione della Sagra della Bruschetta a Casaprota, in provincia di Rieti.

Appuntamento con la sagra della bruschetta a Casaprota

Appuntamento con la sagra della bruschetta a Casaprota

Una due giorni di degustazioni, iniziative culturali e mostra-mercato del prodotto tipico e dell’artigianato reatino.

Casaprota festeggia la tradizione sabato e domenica prossimi in occasione del cinquantunesimo appuntamento con la Sagra della Bruschetta. A partire dalla mattina verranno offerte degustazioni gratuite della tipica bruschetta di pane artigianale alla brace con olio della Sabina DOP. Presenti anche numerosi stand dove assaggiare alcune pietanze della cultura gastronomica sabina, tra cui gli spaghetti all’amatriciana – cucinati dalla proloco di Casaprotazuppa di farro al tartufo, fregnacce alla sabinese e carne alla brace a volontà.

Alle ore 16 merenda in piazza con le frittelle di Mompeo e le ciambelle di Montenero Sabino. Per l’occasione verrà aperto al pubblico il frantoio settecentesco “Mola Marri” con degustazioni d’olio e verrà inaugurata una mostra  di quadri dal titolo “Scorci di Casaprota”. Le giornate saranno allietate dalla musica di Gruppi Folkloristici e Bande Musicali che rallegreranno l’atmosfera in giro per il centro storico e dalla 9° edizione della Mostra-Mercato del prodotto tipico reatino e dell’artigianato locale. La manifestazione sarà un’occasione anche per chi desidera conoscere meglio il territorio e le bellezze culturali e naturalistiche di Casaprota, tra cui il centro storico, la Chiesa Parrocchiale di San Domenico, la Chiesa di San Michele Arcangelo, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie e per fare interessanti escursioni a piedi, in bicicletta e a cavallo alla scoperta dei dintorni.

Informazioni
51° Sagra della Bruschetta e 9° Mostra-Mercato del prodotto tipico reatino e dell’artigianato locale
Casaprota (Rieti)
26 e 27 gennaio 2013
Tel: 3408505381

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento