Sabina: buon cibo e antiche tradizioni all’XI “Sagra del Fallone” di Selci

11/6/2014

Domenica 15 giugno Selci, in provincia di Rieti, festeggia gli antichi sapori e le tradizioni locali con “Saperi e Sapori” e l’XI° Sagra del Fallone.

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Un’intera giornata dedicata al ricordo di un tempo che qui in terra sabina sembra essersi fermato, alla riscoperta della storia, della cultura e di quei sapori che ancora oggi nascono dal sapiente utilizzo di ingredienti sani e genuini, uniti a gesti antichi, tramandati da generazioni.

Fin dalla mattina i vicoli del grazioso borgo medievale, affacciato su vallate di ulivi, si animeranno con mercatini di prodotti tipici – come l’olio extravergine della Sabina Dop – stand di artigianato e arte, riempiendosi di colori e profumi, come quelli del caratteristico calzone ripieno di verdure cotto al forno secondo una ricetta tipica della Sabina tiberina, di origine contadina, protagonista dell’XI° Sagra del Fallone.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN SABINA

Tanti anche i momenti dedicati alla cultura con visite guidate alla scoperta del centro storico e ancora conferenze e laboratori in cui approfondire le conoscenze su argomenti quali la sostenibilità ambientale, la salvaguardia delle risorse naturali e dei territori ancora incontaminati, come la Sabina, un angolo di Lazio dove la vita scorre lenta assecondando i ritmi della natura e che nonostante sia alle porte di Roma, la città più grande d’Italia, riesce a mantenere vive le antiche tradizioni e intatto il magnifico paesaggio che ne fa meta turistica privilegiata per chi vuole trascorrere anche solo poche ore lontano dallo stress cittadino.

Valentina Sanesi

Info:
Saperi&Sapori – XI° Sagra del Fallone
Domenica 15 giugno 2014
Selci (Rieti)

Programma:
Mercatini di prodotti tipici, artigianato e arte
Visite guidate al Centro Storico
Stand gastronomico
Conferenze e Laboratori sulla sostenibilità ambientale
Concerto serale di musica dal vivo in piazza

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento