Sabina: 52° Sagra della Bruschetta a Casaprota

14/1/2014

Il 25 e il 26 gennaio appuntamento a Casaprota, in provincia di Rieti per la 52° Sagra della Bruschetta, una festa dedicata alle tradizioni locali e ai sapori tipici del territorio.

Una delle sagre più longeve della Sabina, la Sagra della Bruschetta di Casaprota, che supera il mezzo secolo di tradizione, è il primo degli appuntamenti enogastronomici del 2014 della provincia di Rieti.

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Questo grazioso borgo medievale, ricco di storia, affacciato sulla Valle del Farfa, da cui ammirare panorami mozzafiato, si prepara a vivere un weekend all’insegna dei prodotti tipici e della cultura gastronomica locale.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR DI CASAPROTA

Un vero e proprio viaggio fra i sapori della provincia di Rieti. Oltre alla degustazione gratuita della famosa bruschetta – preparata con pane casareccio cotto a legna abbrustolito sulla brace e innaffiato con tanto olio extravergine della Sabina Dop accompagnato da salsiccia, sabato 25 e domenica 26 sarà possibile acquistare tanti altri prodotti  gastronomici del territorio in occasione della decima edizione della Mostra Mercato del Prodotto Tipico, un evento nell’evento che vedrà protagonisti i pregiati e genuini ingredienti di questa terra e tanti oggetti di artigianato locale.

Inoltre, parteciperanno attivamente alla festa anche altre pro loco di alcuni paesi vicini, che renderanno ancora più intensa l’atmosfera e ricco il menu della Sagra della Bruschetta,  preparando alcuni piatti tipici: accanto ai volontari della Pro Loco di Casaprota, che da più di cinquant’anni organizzano questa attesa festa, sabato 25 sarà presente la proloco di Amatrice, che allieterà il palato di visitatori e turisti con i tipici spaghetti all’Amatriciana, mentre domenica 26, alle ore 16.00, la Pro Loco di Mompeo offrirà a tutti una gustosa merenda “alla moda sabina”, a base di frittelle e, verso l’ora di cena, protagonisti saranno i Maccheroni a Fezze preparati dalla Pro Loco di Monte San Giovanni in Sabina.

Da non perdere neanche il menu della domenica: zuppa di farro al tartufo, fregnacce alla sabinese e tanta carne nostrana alla brace.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN SABINA

Tanti anche gli appuntamenti che associano il cibo alla cultura che riempiranno queste giornate di Sagra, come le visite alla settecentesca “Mola Alfio Marri”, le visite con degustazione dell’olio al frantoio della cooperativa locale, laboratori del gusto in Piazza del Municipio, un mini corso per assaggiatori di olio extravergine d’oliva a cura dell’AIPO e l’immancabile musica dal vivo,  suonata da gruppi folkloristici e bande musicali che riempirà di note i vicoli acciottolati di Casaprota.

La 52° Sagra della Bruschetta sarà anche un’occasione per visitare le bellezze naturalistiche e artistiche locali, con la possibilità di effettuare escursioni alla scoperta di rovine romane, tesori medievali ancora intatti e luoghi incontaminati.

                                                                                                                                             Valentina Sanesi

Info:
Sagra della Bruschetta – 52° Edizione
Mostra Mercato del Prodotto Tipico – 10° Edizione
Casperia (Rieti)
Tel: 0765 85102

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento