Roma: al Vittoriano una mostra ci porta “a cena” da Jackson Pollock

3/6/2015

Fino al 9 giugno il Complesso del Vittoriano di Roma ospita la mostra “Dinner with Jackson Pollock: Recipes, Art & Nature”, un racconto della casa e della passione “segreta” dei Pollock attraverso le fotografie di Robyn Lea.

Non solo arte pittorica, ma anche arte culinaria legava Pollock alla creatività.

“Dinner with Jackson Pollock: Recipes, Art & Nature” (A cena con Jackson Pollok: Ricette, Arte e Natura) è l’esposizione, nata da un progetto che vede anche la pubblicazione di un libro omonimo alla mostra da poco uscito e in cui l’obiettivo è quello di rappresentare, grazie alle immagini scattate dalla fotografa Robyn Lea, la casa – oggi museo – dei Pollock, quella che negli anni ’50 era “il covo” in cui si andavano a rilassare il maestro dell’Action Painting e la moglie, Lee Krasner, anche lei pittrice.

Pollock a Roma

SCOPRI ROMA FOTOGRAFATA IN VIRTUAL TOUR

La casa è quella di Springs, a Long Island, ed è qui che Pollock riceveva i suoi ospiti per i quali amava cucinare, attività per la quale, pare avesse una passione pari a quella che metteva nel dipingere. Le sue specialità erano i prodotti da forno, pane e torte, in particolare quelle di mele.

Fra le immagini di Lea anche le ricette scritte a mano da Pollock e dalla moglie, ed è su queste foto che, sulla scia di Expo 2015, la fotografa ha creato una connessione fra cibo, arte e natura.

Pollock

Pollock aveva anche un orto e per i suoi piatti metteva una particolare dedizione, una cura anche nella scelta degli ingredienti, sani e freschi, a km zero, come si direbbe oggi.

51 in tutto le foto esposte nella sala centrale del Vittoriano, l’Ala Brasini, per scoprire questo lato culinario della vita di uno dei più grandi e visionari artisti del Novecento.

In vendita nel bookshop anche il libro collegato alla mostra: “Recipes, Art & Nature” di Robyn Lea, edito da Assouline.

 

 

Info:

“Dinner with Jackson Pollock: Recipes, Art & Nature”

27 Maggio – 9 Giugno 2015

Complesso del Vittoriano, Roma

Ingresso gratuito

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento