Rieti, prorogata fino al 9 dicembre la mostra “Francesco il Santo”

31/10/2012

E’ stata prorogata fino al prossimo 9 dicembre 2012 la mostra “Francesco il Santo. Capolavori nei secoli e dal territorio reatino”, inaugurata lo scorso 16 giugno a Rieti.

La mostra “Francesco il Santo” è stata prorogata fino al 9 dicembre

Una decisione maturata per consentire la fruizione delle opere moderne e contemporanee ai partecipanti al concorso artistico “Francesco, il Santo. Una leggenda che continua” indetto dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio per i giovani studenti d’arte.

L’esposizione, ideata da Anna Imponente e Gianfranco Formichetti, è nata dalla collaborazione tra la Soprintendenza ed il Comune di Rieti. Posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’evento ha attivato la sinergica partecipazione di numerosi enti territoriali.

L’esposizione, articolata in tre sedi, per l’eccezionale opportunità, è concentrata in due Sale del Museo Civico di Rieti. In questa sede sarà possibile ammirare ancora per un mese i tre bozzetti di Domenico Morelli raffiguranti “Storie di San Francesco” (Il miracolo di San Francesco, inv. 39; Il miracolo di San Francesco, inv. 40; La morte di San Francesco, inv. 77), 1858, olio su tela, depositi della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma; il San Francesco e la Regola o San Francesco legislatore di Duilio Cambellotti, 1925, cartone preparatorio per la vetrata del convento di Fontecolombo; 5 bozzetti della serie “I fioretti di San Francesco d’Assisi” (Francesco e i guerrieri, Frate Sole, Sora Luna e le Stelle, Francesco e Bernardo e Francesco e l’olivo) di Duilio Cambellotti, 1926, tempera su carta incollata su cartone; San Francesco d’Assisi di Adolfo Wildt, 1926-1927, busto in marmo con  aureola in bronzo, Galleria W. Apolloni di Roma; San Francesco di Mimmo Paladino, 1993, olio su tela, cm 90×70, Museo d’Arte Contemporanea di Trento e Rovereto; San Francesco nel lago di Piediluco “vede” il Natale di Greccio di Stefano di Stasio, 2003, olio su tela, cm 300×290, Chiesa di Santa Maria della Pace di Vocabolo Valenza.

E’ possibile visitare la mostra tutti i giorni, ad eccezione del lunedì, secondo i seguenti orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.30, venerdì e sabato anche dalle 15.30 alle 18.30, domenica e festivi 10 – 13 e 15.30 – 18.30, al prezzo contenutissimo di 1 euro (con gratuità per i bambini sotto i 10 anni, giornalisti, guide turistiche autorizzate e soci ICOM).

Il virtual tour della mostra “Francesco il Santo”

Per informazioni  0746 287212

Luogo: Rieti, Museo Civico Di Rieti

E-mail: museocivicorieti@gmail.com

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento