Rieti: il 12 luglio a Borgo Velino i sapori dei borghi scendono in piazza

9/7/2014

Sabato 12 luglio Borgo Velino, in provincia di Rieti, ospiterà la manifestazione “Borgo in Sagra”, un invito al viaggio attraverso la cultura, i paesaggi e i sapori della Sabina e non solo.

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Una grande kermesse enogastronomica che dalle ore 19.00 di sabato 12 luglio porterà in piazza a Borgo Velino, immerso nella natura incontaminata lungo il fiume Velino, i migliori prodotti tipici di undici diversi borghi del Lazio, con la partecipazione straordinaria della Sicilia.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR DI BORGO VELINO

In prima linea, infatti, si potranno degustare i piatti della cultura locale, appartenenti alla tradizione contadina del Lazio e della Valle del Velino: dai famosi spaghetti all’amatriciana, dalla vicina Amatrice alla pasta alla griscia, di Grisciano e la pasta del vergaro di Roccasalli, entrambe frazioni di Accumuli – un piccolo borgo arroccato a nord di Borgo Velino, sul confine tra Lazio, Marche e Abruzzo, presente a “Borgo in Sagra” anche con gli intramontabili fagioli con le cotiche – ai saporiti stracci antrodocani di Antrodoco, dalla sagne alla molinara di Cittaducale – splendido paese medievale alle porte di Rieti, affacciato lungo la via Salaria – al gusto deciso delle penne all’arrabbiata di Ponte, frazione di Castel Sant’Angelo, fino a varcare il confine regionale per assaggiare riso e zafferano dell’antichissimo paese di Navelli, in provincia dell’Aquila.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN SABINA

Tornando nella provincia di Rieti, sarà possibile “esplorare” i sapori di altre zone della Sabina, come quello inimitabile delle fettuccine ai funghi porcini dei boschi della Riserva dei Monti Cervia e Navegna, protagoniste di una celebre sagra che si tiene i primi di agosto ad Ascrea – borgo affacciato sui panorami mozzafiato del Lago del Turano – per poi assaporare le pietanze contadine delle feste della conca reatina, come le pizze fritte e il pecorino di Cantalice e la deliziosa porchetta di Poggio Bustone, tappa quest’ultima del Cammino di Francesco e sede di uno dei quattro santuari della Valle Santa.

SCOPRI ALCUNI ITINERARI NELLA PROVINCIA DI RIETI

Non mancheranno le specialità della bella Sicilia, alla scoperta del magico mondo delle arancine e degli altri piatti e prodotti della tradizione locale e le pietanze per chi mangia senza glutine, quest’ultime a cura dell’AIC, l’Associazione Italiana Celiachia, per regalare a tutti una serata all’insegna del buon cibo, alla scoperta del territorio e dei suoi “frutti”, trasformati dalle sapienti mani dei cuochi e delle massaie locali in esperienze uniche per il palato.

Valentina Sanesi

Info:
“Borgo in Sagra”
Sabato 12 luglio 2014
Borgo Velino
Ore 19.00
Borghi presenti alla Sagra e relativi piatti tipici:
Accumuli (Rieti): Fagioli con le cotiche
Roccasalli (frazione di Accumuli): Pasta del vergaro
Grisciano (frazione di Accumuli): Pasta alla griscia
Amatrice (Rieti) Spaghetti all’amatriciana
Antrodoco (Rieti): Stracci antrodocani
Ponte (frazione di Castel Sant’Angelo, Rieti): Penne all’arrabbiata
Cittaducale (Rieti): Sagne alla molinara
Ascrea (Rieti): Fettuccine ai funghi porcini
Poggio Bustone (Rieti): Porchetta
Cantalice (Rieti): Pizze fritte e pecorino
Navelli (L’Aquila): Riso e zafferano
Sicilia: Arancine
AIC (Associazione Italiana Celiachia): Specialità gluten free

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento