Ricette, le pardulas

29/3/2013

Delicate e profumate tortine di ricotta o formaggio le Padulas, in sardo del Campitano – casatinas nella provincia di Nuoro – sono un dolce sardo tipico di Pasqua. Aromatizzati all’arancia o al limone esprimono tutti i profumi e i sapori della terra di Sardegna portando a tavola una ventata di primavera.

Le pardulas sono un dolce tipico sardo

Le pardulas sono un dolce tipico sardo

Ingredienti per 10 Padulas
Per il ripieno:

500 g di ricotta (meglio se si capra oppure di formaggio fresco)
150/200 g di zucchero
la scorza grattugiata di un limone o di un’arancia
1 tuorlo d’uovo
1 pizzico di zafferano

Per la sfoglia:
500 g di farina 00
1 pizzico di sale
100 g strutto
acqua q.b.

Preparazione. Sbattere con una frusta la ricotta o il formaggio fresco per eliminare i grumi, aggiungere il tuorlo d’uovo, lo zucchero, lo zafferano e la scorza degli agrumi e amalgamare il tutto e mettere a compattare in frigo per mezzora. Per la sfoglia impastare la farina, con lo strutto ammorbidito con l’acqua fino ad ottenere un impasto duro e liscio. Stendere la pasta con un mattarello fino a ricavare una sfoglia dello spessore di una lasagna. Fare dei dischi con un bicchiere e posizionare all’interno di ciascuno un pò di ripieno lasciando un bordo di un cm per poi pizzicarlo dando ai pasticcini la tipica forma simile ad un piccolo sole. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti e servire non troppo calde.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento