Puglia. La scultura di Pomodoro nei castelli federiciani

23/7/2014

Saranno esposte fino al prossimo 30 novembre a Bari, Andria e Trani 24 opere dello scultore Arnaldo Pomodoro.

Una delle opere in mostra

Una delle opere in mostra

Scettri, scudi, lance, steli e sfere del grande scultore contemporaneo reinterpretano gli antichi spazi dei castelli luogo simbolo del potere di Federico II di Svevia.

GUARDA IL VIRTUAL TOUR DEL CASTELLO SVEVO DI BARI

GUARDA IL VIRTUAL TOUR DI CASTEL DEL MONTE AD ANDRIA

Il Castello Svevo di Bari, Castel del Monte ad Andria e il Castello Svevo di Trani sono la location dove sono stati sistemate le scultura di Pomodoro, declinazioni contemporanee di emblemi antichi, dialogano idealmente con questi luoghi carichi di storia, simboli del connubio di potere e cultura espresso dallo Stupor Mundi.

L’evento è promosso dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia e dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Bari, Barletta, Andria, Trani e Foggia del Mibact in collaborazione con Il Cigno GG Edizioni, che ne cura il catalogo, Nova Apulia e lo Studio Copernico di Milano.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento