Provincia di Rieti, al via il cartellone teatrale de “Il Cammino”

4/10/2012

Ha preso il via lo scorso 1 ottobre al Teatro Flavio di Rieti l’edizione 2012 de “Il Cammino”. Una nuova stagione teatrale ispirata alla formula ormai ben sperimentata di accostamento di grandi protagonisti della scena nazionale a compagnie di giovani artisti.
Il “Cammino”, giunto alla sua sesta edizione, rappresenta la manifestazione teatrale di maggiore durata in Provincia di Rieti, e una delle più significative del Lazio.
Ma non è tutto, il “Cammino” è anche diventato un vero organismo di produzione che ha allestito spettacoli tratti da storie locali che sono approdati ai più significativi festival (“Bambinacci” con Amanda Sandrelli al Festival di Asti), come anche spettacoli classici (“I sonetti di Shakespeare” al Festival di Verona, “Oedipus on the top” al Festival Internazionale del Cairo); e poi progetti scuola, nonché il Premio Nazionale Crearr, indetto nel 2010 per incentivare la creatività delle più giovani formazioni nazionali, o per supportare le compagnie del territorio reatino.

Programma edizione 2012:

POGGIO MOIANO (guarda i virtual tour), 7 ottobre, ore 21.00
in collaborazione con il Comune di Poggio Moiano
7 SOGNI
diretto da Alessandro Fea, con Romina Proietti, Ilaria Giambini, Daniele Catini, Daniela Zoffoli, Maria Flaminia Grippaudo, Andres Suriano.
La tragicomica cronaca di un condominio di periferia, dove si intrecciano le piccole grandi esistenze di personaggi ai margini della società, ma che malgrado tutto continuano a sognare.

POGGIO MOIANO 14 ottobre, ore 21.00
in collaborazione con il Comune di Poggio Moiano
COL TEMPO
uno spettacolo di Alessandria di Lernia e Salvo Lombardo , con Veronica Milaneschi
Lo spettacolo si innesca intorno a una figura di donna, alle sue note ora ironiche ora ciniche, alla sua quotidianità difficile. Il nuovo lavoro di una giovane Compagnia teatrale, una sinfonia sul linguaggio in rapporto al mondo.

RIETI (guarda i virtual tour), TEATRO FLAVIO, 20 ottobre ore 20.30
L’ARTE E’ FEMMINILE
PIERA DEGLI ESPOSTI intervistata da Duccio Camerini
In collaborazione con Comune di Rieti – assessorato al turismo, culture e promozione del territorio

CASTELNUOVO DI FARFA (guarda i virtual tour), 21 ottobre, ore 21.00
7 SOGNI (vedi sopra)

POGGIO MOIANO, 28 OTTOBRE, ore 21.00
in collaborazione con il Comune di Poggio Moiano
LAURA LATTUADA porta in scena SUSANNA TAMARO
L’INFERNO NON ESISTE?
regia di MATTEO TARASCO
spettacolo promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità
Dopo “Malamore” di Concita de Gregorio, un nuovo spettacolo di donne che subiscono violenza nell’ambito familiare. Storie appassionanti di donne che, pur di cambiare la loro vita, non hanno esitato a confrontarsi con la sofferenza.

LABRO (guarda i virtual tour), 4 novembre, ore 21.00
Compagnia teatrale Sofis
L’AMORE DI ALDA
regia Alessandro Fea, con Michele Balducci
Un omaggio ad ALDA MERINI, attraverso i temi che hanno segnato la sua vita. Un viaggio immaginifico, suggestivo e sospeso fra la parola e il cuore.

POGGIO MOIANO, 11 novembre, ore 21.00
in collaborazione con il Comune di Poggio Moiano
RACCONTI IN CORSO – uno spettacolo da ascoltare
con Rossella Ferranti, Bianca Friscelli, Cristiania Gaggioli, Monica Montebello, Maria Vittoria Pellecchia, Lucia Pinto
Sei donne portano in scena frammenti di vita dove ogni storia è comunque straordinaria. La follia e l’abbandono, disagi sul lavoro a volte divertenti, la condanna delle apparenze e la ricerca di sé…

COLLEVECCHIO (guarda i virtual tour) 18 novembre, ore 21.00
MASSIMO WERTMULLER – ANNA FERRUZZO
VOCI DAL RISORGIMENTO
Un viaggio nelle testimonianze di uomini e donne del Risorgimento Italiano. Già, proprio quegli italiani che hanno creduto in un’Italia prima che esistesse.

CONTIGLIANO (guarda i virtual tour) 23 novembre, ore 21.00

POGGIO MOIANO, 2 dicembre, ore 21.00
in collaborazione con il Comune di Poggio Moiano

CASTELNUOVO DI FARFA (guarda i virtual tour) 9 dicembre, ore 21.00

CASAPROTA (guarda i virtual tour) 16 dicembre, ore 21.00
DUCCIO CAMERINI
MAURO TIBERI
I TEMPI DI ANIKA
uno spettacolo di Duccio Camerini
drammaturgia di scena Maria Vittoria Pellecchia
La leggendaria storia di un paese, vista attraverso la presenza di Anika, donna bellissima e perversa… Cento anni di solitudine di un popolo, in un racconto fulminante, feroce e ridicolo.

DOVE VA IL TEATRO ITALIANO (E L’ITALIA)?
RIETI (guarda i virtual tour), TEATRO FLAVIO, 10 Dicembre, ore 18.00
GIORGIO ALBERTAZZI intervistato da Duccio Camerini
in collaborazione con Comune di Rieti – assessorato al turismo, culture e promozione del territorio

Una veduta di Rieti

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento