Pescara. In mostra un secolo di pittura dal Verismo al Postimpressionismo

16/10/2013

A Pescara continua il ciclo della grande pittura otto-novecentesca abruzzese al Museo Vittoria Colonna, con un’esposizione di opere dal titolo “I Cascella. Basilio, Tommaso, Michele, Gioacchino. Un secolo di pittura dal Verismo al Postimpressionismo”.

Uno dei quadri in mostra

Uno dei quadri in mostra

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI PESCARA

Fino al 17 novembre 2013 infatti si potrà ammirare la mostra all’interno dell’edificio costruito nel 1953 su progetto dell’architetto razionalista Eugenio Montuori progettista, tra l’altro, del nuovo centro della città di Sabaudia e della “Galleria di testa” della Stazione Termini a Roma.

Esposti sono novanta importanti dipinti che coprono un arco di tempo di cento anni, molti dei quali provenienti da collezioni private, che mettono in evidenza la straordinaria modernità e poliedricità del capostipite Basilio, lo stretto legame di Tommaso con la sua terra, le opere accattivanti di Michele, sempre pervase da un anelito “di poetica immaginazione” e la seducente delicatezza degli acquerelli di Gioacchino che rendono caldo e commovente il percorso di questa mostra che esalta la magnificenza dell’arte della grande famiglia Cascella.

Francesca Pontani

Informazioni
Tommaso, Michele, Gioacchino. Un secolo di pittura dal Verismo al Postimpressionismo
Fino al 17 novembre 2013
Orario: 9.30 – 12.30 e 16.00 – 20.00, Aperto tutti i giorni
Pescara, Museo d’Arte Moderna “Vittoria Colonna”, Lungomare Matteotti 131
Telefono: 085 4283759
Mail: fondazionepaparella@gmail.com

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento