Percorsi di donne e d’arte a Pescara

14/3/2014

Si è inaugurata sabato 8 marzo a Pescara la mostra “Grandi madri grandi donne-Percorsi d’arte dalla preistoria al rinascimento” esposta fino al 30 Giugno presso il Museo Casa Natale di Gabriele D’Annunzio, frutto della collaborazione tra le due Soprintendenze dell’Abruzzo, quella per i Beni Archeologici e quella dei Beni Storico Artistici ed Etnoantropologici.

La Locandina della mostra

La Locandina della mostra

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI PESCARA

L’obiettivo della mostra è rendere omaggio al ruolo della donna come madre, attraverso un suggestivo percorso tra antichi reperti archeologici e importanti opere d’arte del patrimonio abruzzese.

Il percorso espositivo affronta il tema della figura femminile, a partire dalla forma della “grande madre”,  propria dell’età preistorica, e poi nel Medioevo la rappresentazione della donna è la Madre Terra, felicemente irrigata dai percorsi fluviali, a rappresentare la sorgente di vita in questa regione impervia.

La consapevolezza dei valori sottintesi alle testimonianze archeologiche e storico-artistiche ha quindi ispirato il progetto di questa piccola mostra costituita da poche ma assai rilevanti opere d’arte, indicative di un lungo, interminabile percorso che va dalla Preistoria al Rinascimento senza soluzione di continuità.

Tutte le informazioni su orari e biglietti sul sito web: http://www.sbsae-aq.beniculturali.it

Valeria Davolo

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento