Palazzo Massimo: nuovo allestimento per il Museo Nazionale Romano

30/7/2015

Palazzo Massimo di Roma, sede principale del Museo Nazionale Romano, si rinnova. Il nuovo allestimento riguarderà la sala 2, 3 e 4 del museo, ambienti dove sono conservate stupende opere d’arte, sculture, rilievi e ritratti dell’antico impero romano. Le opere, nate sotto gli imperatori Adriano, Traiano, Commodo, fino agli Antonini, sono state sistemate in modo da metterle tutte in risalto.Ermafrodito
Il restyling è un altro passo in avanti verso l’ammodernamento del museo dopo la bellissima Mostra sull’Imperatore Augusto, che approfondiva i temi della politica del tempo attraverso i calendari e che ha lasciato in eredità le innovazioni del settore medagliere, con i tablet che permettono di vedere tutte le monete ingrandite e illustrate.

I nuovi colori scelti per ornare le pareti serviranno a mettere in risalto tutte le opere conservate all’interno, dai marmi alle statue ai bassorilievi, il tutto supportato da luci al led, che amplificano i colori originali ed i dettagli delle lavorazioni dell’epoca.

pugile_a_riposo

Di notevole importanza il rilievo di Antinoo, giovane amato dall’Imperatore Adriano morto prematuramente (una piazza a lui dedicata si trova all’interno di Villa Adriana a Tivoli), che è stato collocato insieme ai ritratti dello stesso imperatore e della moglie Sabina, in modo da sottolineare l’ambiguità dei rapporti famigliari ed affettivi.

 

Cesare Paris

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento