Paestum, il teatro entra in museo

3/1/2013

Il museo si “trasforma” in teatro per rilanciare il turismo. E’ quanto accade al Museo Archeologico di Paestum, in provincia di Salerno, dove da sabato 5 gennaio prenderà il via la rassegna “Dal mito a più infinito”, sette spettacoli per rispolverare i classici della letteratura e della drammaturgia in una location senza precedenti.

Sarah Falanga direttrice dell'Accademia della Magna Grecia

Sarah Falanga direttrice dell’Accademia della Magna Grecia

Tra la celebre Tomba del tuffatore e gli affreschi funerari risalenti al periodo lucano l’Accademia Magna Grecia guidata dall’attrice e regista Sarah Falanga proporrà al pubblico sette spettacoli tra le mura del museo fino al prossimo 23 marzo.

Si parte sabato alle 17.15 con “Natale in casa di donne”, un lavoro al femminile ispirato al genio di Eduardo De Filippo. Il 19 gennaio sarà la volta di “Yerma… donna sul non filo”, tragedia in musica tratta da Federico Garcia Lorca. Il 26 gennaio invece andrà in scena “Anne Frank, storia di un diario… diario di storia” rivolta principalmente ai ragazzi. Dal 2 febbraio sarà proposto “Io, Anna Magnani” uno spettacolo dedicato ad una delle più affascinanti donne del cinema italiano, di cui proprio quest’anno cade il 40simo anniversario della sua morte.

Dal 2 marzo in cartellone ci sarà “Caffè di note… e di giorno”, lavoro musicale tratto dall’opera di Raffaele Viviani. L’8 marzo sarà il momento de “Le donne di Hera”: Ecuba, Elena, Andromaca, Elettra e Medea nelle metope del santuario di Hera alla Foce del Sele. Il 23 marzo, a chiudere la rassegna, saranno gli interpreti del musical “Oliver Twist” tratto dall’omonimo romanzo di Dickens.

“Dal mito a più infinito” non è solo una rassegna teatrale ma un progetto più ampio che con la collaborazione della Soprintendenza e dell’Amministrazione Comunale di Capaccio-Paestum di propone di rilanciare il turismo archeologico del territorio. In abbinamento agli spettacoli sono infatti previsti week-end con visite guidate al museo, alla polis ed alle eccellenze della Piana del Sele.

Per informazioni sui biglietti e sugli itinerari è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0828811581-3393562828.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento