Le 10 cose da vedere a Salerno

26/2/2015

Tra cielo, terra e mare, la bella Salerno è un piccolo scrigno di tesori, un territorio ristretto, un fazzoletto adagiato su una porzione di costa campana, affacciato su uno dei golfi più importanti e suggestivi della Campania.

Ad un primo sguardo, arrivando dall’autostrada, a parte il romantico lungomare e il magnifico Castello degli Arechi che domina dall’alto l’intera città, Salerno sembra un semplice agglomerato di case, tutte vicine fra loro. Andiamo, quindi a scoprire cosa si nasconde tra le sue strade, i luoghi più suggestivi, le piazze, le chiese, i palazzi e i musei che la rendono una delle mete preferite dei turisti italiani e stranieri.

Ecco una piccola guida alle 10 cose da vedere a Salerno:

1) Castello degli Arechi  

Lo abbiamo nominato, è posto in alto in posizione di dominanza sulla città. Antica vedetta longobarda, oltre al panorama mozzafiato sul golfo e su Salerno che si può ammirare dal suo cortile, sbirciando dalle sue ancora possenti mura, all’interno ospita un interessante museo.

2) Pinacoteca Provinciale

Nel cuore della parte antica di Salerno, all’interno di Palazzo Pinto, questo è un luogo che custodisce tele di inestimabile valore, di grandi artisti dal Rinascimento all’epoca moderna.

3) Chiesa di San Rocco

Nei pressi della Pinacoteca incontriamo questa seicentesca chiesa. Intima e dalle linee semplici, la sua particolarità è nel pavimento disegnato con curiosi motivi geometrici.

salerno

4) Piazza Portanova e Piazza Flavio Gioia

Fra loro adiacenti, queste sono due importanti piazze del centro storico di Salerno. Eleganti e ricche di storia e di monumenti, sono due splendidi salotti a cielo aperto.

 

5) Complesso di Santa Sofia

Da tenere d’occhio perché nonostante sia molto antico, costruito nel X secolo, è oggi un importante centro culturale di Salerno, spesso sede di grandi mostre di artisti di rilievo internazionale.

6) Duomo di Salerno

Senza ombra di dubbio è una delle chiese più belle della Campania. La straordinaria bellezza e ricchezza degli interni sono una vera e propria gioia per gli occhi di chi ha la fortuna di ammirarli.

7) Palazzo di Città

Dirigendoci verso il lungo mare questo imponente palazzo di epoca fascista: sede dell’amministrazione comunale di Salerno è ricco di sale tutte da scoprire. Una curiosità: al suo interno ospita addirittura un cinema.

8) Via Roma

Ci concediamo poi una passeggiata lungo la bella via Roma: parallela al lungomare è ricca di palme e di piccoli spazi verdi, nonché uno dei fulcri della vita cittadina.

9) Lungomare di Salerno

Ci spostiamo, quindi, sul Lungomare Trieste, uno dei luoghi più romantici di Salerno. Qui, in ogni stagione, si può camminare, da soli, in coppia o con la famiglia, a piedi o in bicicletta, ammirando gli umori del mare, più burrascoso in inverno, calmo e rilassante in estate, e respirando a pieno il profumo di salsedine.

10) Piazza della Concordia

Salutiamo questa bellissima città ammirando il Porto Masuccio Salernitano che si sporge verso il mare. Da qui alle spalle abbiamo il nucleo urbano di Salerno, mentre di fronte il blu intenso delle acque ci spinge a sognare di viaggiare alla scoperta di nuove mete.

 

Itinerari correlati:  Una Passeggiata alla scoperta di Salerno

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento