Cultura&Turismo. Una strategia di sistema per l’Italia

31/1/2014

Il 12 Febbraio i massimi esperti di cultura e turismo in Italia si danno appuntamento alla Biblioteca Nazionale a Roma per una conferenza che punta al rilancio dell’Italia proprio a partire da questi due assi strategici.

Il Colosseo di Roma

Il Colosseo di Roma

CERCA IL TUO COMUNE IN VIRTUAL TOUR

Cresce ed è sempre più condivisa, infatti, la convinzione che Cultura e Turismo Culturale rappresentano rilevanti assi strategici su cui puntare per rilanciare lo sviluppo del Paese. Si tratta ora di approfondire e qualificare con proposte concrete gli interventi di sistema in grado di disegnare un percorso condiviso di valorizzazione del patrimonio culturale in chiave turistica favorendo la concertazione tra i diversi livelli istituzionali e sviluppando un positivo rapporto di partenariato pubblico-privato.

Il nuovo ciclo di programmazione 2014-2020 rappresenta un’opportunità straordinaria a sostegno dello sviluppo del Paese e, in particolare, del Mezzogiorno a condizione che Cultura e Turismo assumano quella centralità nelle politiche di sviluppo che il mondo intero ci chiede.

L’evento, dal titolo Cultura&Turismo. Una strategia di sistema per l’Italia, è promosso da Formez e Federculture e prevede nel suo programma una giornata di appuntamenti con tavoli tematici sullo sviluppo turistico del Mezzogiorno, sul posizionamento del brand Italia, sul turismo culturale e sull’andamento del fenomeno a livello mondiale.

Moltissime le personalità che presenzieranno l’evento, dai governatori delle regioni Calabria, Campania, Basilicata e Sicilia, ai presidenti di Federturismo e Formez. Previsti anche gli interventi del Ministro per i Beni, le Attività Culturali ed il Turismo Massimo Bray e di quello la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Giampiero D’Alia.

La partecipazione è gratuita, è richiesto l’accredito entro il giorno dell’evento.

Il programma completo della giornata è disponibile all’indirizzo: http://eventipa.formez.it/node/11764

Valeria Davolo

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento