Costiera Amalfitana: a Minori il Presepe dipinto di Giacomo Palladino

3/12/2014

Dal 14 dicembre al 18 gennaio 2015 Minori, splendido gioiello della Costiera Amalfitana, ospita per il secondo anno il Presepe di Giacomo Palladino, “Un Vangelo della Natività”. 

Ispirato dall’arte di Tiepolo e Pontormo, dalle figure di Gentile e Sandro, il Presepe di Giacomo reinterpreta le sagome delle forme tipiche del ‘400 e del ‘600 italiano, tornando ad illuminare il Natale amalfitano.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR REALIZZATI IN CAMPANIA 

vangelo_nativita

Il 14 dicembre, fra gli archi e le magnifiche volte dell’”Antico Granaio” a Minori, in provincia di Salerno,  - un ex Mulino di 200 mq – si inaugurerà la seconda edizione di quella che è la straordinaria e personale interpretazione della Natività di Cristo da parte del pittore lombardo.

SCOPRI UN ITINERARIO LUNGO LA COSTIERA AMALFITANA 

Tra i nuovi “quadri” inseriti per il Natale 2014 personaggi che rievocano scene dell’Annunciazione, della Fuga dall’Egitto, della Strage degli Innocenti, una narrazione parallela a quella classica della tradizione presepiale internazionale, ma non nuova per quella del presepe napoletano, di cui ne è esempio il presepe del Monastero di Santa Chiara a Napoli.

 

Info:

 

Il Presepe di Giacomo Palladino

“Un Vangelo della Natività”

2^ Edizione

14 dicembre 2014 / 18 gennaio 2015

“Antico Granaio” FES Show room, via Roma, 24 – Minori (Salerno)

 

Valentina Sanesi

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento