Cosa vedere a Taormina in un weekend: Sicilia da sogno!

10/7/2015

Scopriamo insieme cosa vedere a Taormina, perla di Sicilia in provincia di Messina, città dal fascino incredibile dove arte, storia e paesaggio si incontrano per una vacanza da togliere il fiato.

Città di antichissima fondazione, sorta sulla costa orientale della Sicilia si pensa attorno al 358 a. C. per mano di Andromaco, anche il suo nome ha un che di leggendario: deriva dalla parola greca tauromenion, per via della sua forma geografica che ricorda la sagoma di un toro.

Una magnifica “terrazza” sul Mar Ionio e sul Monte Etna, che offre al calar della sera uno spettacolo senza pari.

Per chi di voi ha scelto la bella Sicilia come meta delle tanto desiderate vacanze estive, ecco una piccola e semplice guida, con tanto di tour virtuali per ammirare anche dalla spiaggia la bellezza delle località di questa isola, su cosa vedere a Taormina.

 

Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria d’Egitto

Ubicata sul centralissimo Corso Umberto I, antico decumano della città romana, è in stile barocco. Il suo fascino è nel fatto di essere stata costruita sui resti dell’Odeon, costruito a sua volta sui resti di un tempio greco.

 

Cattedrale di San Nicola

Su piazza del Duomo, una delle tre piazze collegate da corso Umberto I (piazza Duomo, piazza IX aprile e piazza Vittorio Emanuele), sorge questa splendida chiesa

 

Piazza IX Aprile

Giungiamo, quindi alla seconda piazza, da dove possiamo raccogliere con un solo sguardo l’intera città. Qui affacciano due chiese: la Chiesa di San Giuseppe e la Chiesa di Sant’Agostino. Sempre su Piazza IX aprile troviamo la splendida Torre dell’Orologio all’interno della quale si apre la Porta di Mezzo, che dà accesso al nucleo medievale della città. Superata la terza e ultima piazza, Piazza Vittorio Emanuele, dove visitare l’interessante Museo Siciliano di Arti e Tradizioni Popolari, sempre nei pressi del corso sono ancora visibili le naumachie, edifici romani in cui si tenevano le battaglie navali.

area cimiteriale bizantina nostra

Antica Area Cimiteriale di via Pirandello – Taormina

 

Antica Area Cimiteriale di via Pirandello

Bellissima l’area cimiteriale, testimonianza bizantina caratterizzata da una serie di tombe scavate nella roccia. Continuando a camminare si apre all’improvviso un panorama mozzafiato da cui ammirare un’ampia porzione di paesaggio:  dall’Isola Bella al Capo S. Alessio.

Fra gli eventi dell’estate a Taormina, da non perdere a luglio il Taormina Jazz Festival per chiudere in bellezza un’esperienza di viaggio unica.

 

Valentina Sanesi

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento