Antrodoco, “Festa dell’Autunno” l’1 e 2 novembre

29/10/2012

Tutto pronto ad Antrodoco per l’edizione numero 19 della “Festa dell’Autunno” che si svolgerà l’1 e 2 novembre La manifestazione è organizzata dall’Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco. Protagonista assoluto ed indiscusso sarà il marrone antrodocano, le cui qualità organolettiche, assicurano gli organizzatori, non hanno eguali in Italia.

Si celebra dall’1 al 3 novembre l’edizione numero 19 della “Festa dell’Autunno” ad Antrodoco

Il marrone ha infatti delle differenze sostanziali che lo distinguono dalla castagna: i frutti sono più grandi e hanno una buccia chiara a striature scure, pellicina interna molto sottile che non penetra nel frutto e sapore zuccherino.

La zona di Antrodoco e quella dei paesi limitrofi come Borgo Velino, Castel Sant’Angelo e Micigliano, sono ricchi di castagneti da cui si attinge il prodotto principe dell’appuntamento di inizio novembre. Dal 1974 i castanicoltori di questi Comuni hanno unito le loro forze ed hanno dato vita alla Cooperativa “Velinia” le cui confezioni di castagne saranno vendute durante tutto il periodo della festa.

Ma la due giorni rappresenterà anche l’appuntamento ideale per riassaporare e scoprire il gusto della tipica cucina della Sabina, il tutto accompagnato da canti tradizionali, musica e balli.

Questo il programma della tre giorni:

Giovedì 1 novembre

ore 16,30 consegna della “Castagna d’Oro”

dalle ore 17,00 cottura caldarroste

dalle ore 19,00 cena in piazza con prodotti tipici e serata musicale con “Sofia e il duo di pikke

 

Venerdì 2 novembre

dalle ore 17,00 cottura caldarroste

dalle ore 19,00 cena in piazza con prodotti tipici e serata musicale con “Avviso di sfratto

 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento