Acuto, il 10 agosto il “SalTaranta”

31/7/2013

Acuto, paese in provincia di Frosinone, per un’intera notte diventerà teatro della quarta edizione del SalTaranta. Appuntamento il prossimo 10 agosto a partire dalle ore 21,00  in questo borgo della Ciociaria. 

L'evento si svolgerà il 10 agosto

L’evento si svolgerà il 10 agosto

Un appuntamento imperdibile per turisti e residenti di questo paese della Ciociaria. L’evento con il passare degli anni sta diventato un appuntamento fisso dell’estate ad Acuto.

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI ACUTO

GUARDA I VIRTUAL TOUR DELLA CIOCIARIA

La manifestazione è organizzata dall’amministrazione Comunale in collaborazione con la locale Pro Loco e, come spiegano gli organizzatori, “vuole essere una occasione di aggregazione e di svago per i cittadini e turisti che in quella notte riscoprono sapori e profumi di un’antica comunità fatta di vicoli, piazze, piccoli scorci e un borgo medievale che diventa il palcoscenico inusuale e spontaneo della kermesse”.

Musica popolare protagonista quindi ad Acuto con una serie di gruppi, provenienti da diverse aree e regioni del Sud Italia, che hanno scelto il ritmo della tarantella, della taranta e della pizzica per rappresentare il battito genuino e puro della terra di appartenenza.

In questa quarta edizione si esibiranno gli Alla Bua, uno dei più affermati gruppi di musica popolare d’Italia che nasce dalle esperienze più tradizionali della cultura salentina. Il gruppo calabrese di Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo, una formazione insolita composta oltre che dal campione di organetto Antonio Grosso, da 5 ragazze musiciste, cantanti, ballerine con i più classici strumenti della tradizione calabrese e non solo.

Altri protagonisti  saranno i Petronio Etnoproject, gruppo ciociaro composto da organetti, basso, chitarra, batteria, tamburello, voci e danza, che oltre a narrare, scuote i corpi al ritmo del saltarello e della ballarella ciociara e propone, attraverso una propria rivisitazione, le altre tradizioni musicali caratterizzate da un sound coinvolgente.

Ed infine i Salta Pizzica, altro gruppo laziale nato nel 2001 dall’incontro di alcuni amici amanti delle tradizioni popolari. Il gruppo propone un genere di musica popolare quale la pizzica, il saltarello, la tammurriata e la tarantella.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento