A Sansepolcro dal 19 al 26 luglio torna Kilowatt festival

1/7/2014

Per Sentirsi meglio: questo il titolo della XII edizione di Kilowatt festival, la kermesse culturale che si svolgerà dal 19 al 26 luglio a Sansepolcro, in provincia di Arezzo.

Il festival è uno dei principali appuntamenti nazionali dedicati al teatro d’innovazione e alla danza contemporanea, con incursioni nella nuova scena musicale e artistica.

Una delle opere in mostra

Una delle opere in mostra

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI SANSEPOLCRO

Con la direzione artistica del drammaturgo e regista Luca Ricci, andranno in scena 28 spettacoli in 8 giorni e almeno una quindicina di attività collaterali tra mostre, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, per un progetto che ogni anno coinvolge il pubblico e punta sull’apertura verso nuove fasce di spettatori.

Quest’anno sono nove gli spettacoli scelti dai visionari (il gruppo di 30 cittadini di Sansepolcro che lavorano tutto l’inverno alla scelta degli spettacoli da invitare al festival), insieme alle ospitalità, decise dalla direzione artistica del festival, che vanno a coprire tre macrotemi, ognuno con peculiarità imprescindibili dal vissuto degli artisti e capace di aprire uno spiraglio sul ieri, sull’oggi e sul domani.

Spazio anche a Kilow’Art, il progetto di arte visiva del Festival, diretto dal giovane curatore Saverio Verini, che ospita quest’anno Lorenzo Cianchi e Michele Tajariol, i due artisti vincitori del Bando Kilow’Art 2014, scelti da una giuria di trenta abitanti di Sansepolcro, fra oltre quaranta progetti pervenuti.

E poi Apriti Kilowatt, la giornata inaugurale del festival, tutta a ingresso libero. All’interno del programma del festival  c’è anche un nuovo appuntamento (il quarto) de “Il Centro della Visione – per un’accademia dello spettatore”, e il quinto Premio Kilowatt Titivillus che premierà un giovane curatore e direttore artistico di un festival o di un teatro che si è distinto per la qualità del suo lavoro. I luoghi del festival saranno il nuovo Teatro alla Misericordia, l’Auditorium di Santa Chiara e il Palazzo delle Laudi.

Per info e programma: http://www.kilowattfestival.it/

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento