A Roma torna il “Rino Gaetano Day”

1/6/2015

A trentaquattro anni dalla morte, avvenuta la sera del 2 giugno del 1981 in un incidente stradale sulla via Nomentana di Roma, a due passi da Villa Torlonia, si celebra l’omaggio a Rino Gaetano. L’appuntamento è come ogni anno a Piazza Sempione, nello storico quartiere Montesacro dove l’indimenticabile cantautore calabrese visse con la famiglia fino a quella tragica data.

Ma la V edizione di questo raduno nazionale vuole celebrare quest’anno anche il quarantesimo anniversario dell’uscita di uno dei suoi brani più famosi, conosciuti e cantati da tutte le generazioni, “Il cielo è sempre più blu”. Sarà proprio questo il titolo della straordinaria manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale Italiana “Rino Gaetano”, che vedrà, con molta probabilità, l’invasione della piazza di migliaia di fan giunti da ogni parte d’Italia per cantare, insieme alla calorosissima “Rino Gaetano Band”, tutti i pezzi del cantautore.

rino_gaetano

Tra gli ospiti della serata sono attesi numerosi amici e collaboratori del cantautore, come Gianni Mauro, musicista e corista di “Gianna” (celebre canzone che Rino portò a Sanremo nel 1978); Enrico Gregori, amico stretto del cantautore; Enrico Capuano, musicista e presentatore di diverse edizioni del Concerto del Primo Maggio; Arturo Stalteri e Pierluigi Germini, musicisti ed amici del cantautore; e Diana Tejera, musicista che proprio con il nipote di Rino Gaetano ha inciso la cover del celebre brano “Supponiamo un amore”.

Questo splendido evento non è solo un tuffo nel cuore di molti, ma anche un momento per ricordare questo amatissimo genio musicale, le cui canzoni senza tempo hanno raccontato con intelligenza ed ironia un’Italia lontana rimasta però tremendamente uguale.

Quando: Martedì 2 Giugno

Dove: Piazza Sempione – Roma

Ore: 21:00

Cesare Paris

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento