A Pescara la mostra “Arte no caste”

29/4/2014

Sarà l’Aurum di Pescara ad ospitare dall’8 maggio al 2 giugno la mostra “Arte no caste”, curata dal critico d’arte Chiara Strozzieri e promossa dall’associazione Movimento del Guardare Creativo, attiva ormai dal 1987 in particolar modo a Chieti.

 

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

GUARDA IL VIRTUAL TOUR DELL’AURUM DI PESCARA

GUARDA I VIRTUAL TOUR DI PESCARA

Arte no caste rappresenterà un momento di confronto tra le varie forme artistiche presenti nella Regione Abruzzo e vedrà la partecipazione di circa 50 artisti fra pittori, scultori e grafici accomunati dall’impegno profuso in favore dello sviluppo di linguaggi espressivi di respiro internazionale.

La mostra, che sarà aperta al pubblico fino al 2 giugno 2014, sarà documentata da un elegante catalogo con la riproduzione a colori di tutte le opere e un saggio critico introduttivo della dott.ssa Chiara Strozzieri.

La mostra sarà arricchita da una serie di eventi culturali, che rafforzeranno l’idea di arte autentica, mai appartenente a caste.

Questo il programma degli eventi collaterali:

Sabato 17 maggio ore 21.00, Evento di Digital Art. L’artista Antonio Lori realizzerà dal vivo un’opera digitale, proiettandola a favore del pubblico.

Sabato 24 maggio ore 21.00, Concerto per arpa a cura della musicista Antonella Angelozzi, con musiche di Eric Satie. A seguire lettura delle opere a cura della prof.sa Gabriella Capodiferro (presidente della Associazione MGC).

Sabato 31 maggio ore 21.00, Gioco dramma teatrale Papageno, drammatizzato dai bambini attraverso un’originale improvvisazione creativa sulle note del Singspiel “Die Zauberflöte” di Mozart e sulle suggestioni figurative del film d’animazione “Il flauto magico” secondo Papageno, di Gianini e Luzzati.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento