521ᵃ Fiera di Tarquinia: molto più di una mostra-mercato

28/4/2015

Dal 30 aprile al 3 maggio torna la tradizionale Fiera di Tarquinia in una veste completamente rinnovata con eventi, stand e spettacoli tra enogastronomia, cultura e territorio.

La bella Tarquinia, città etrusca che vanta uno dei patrimoni storici, archeologici e monumentali più importanti del Lazio, vitale centro della Tuscia viterbese, affacciata sul mare e inserita in un contesto naturalistico unico, sorprenderà quest’anno cittadini, visitatori e turisti con la rinnovata e rivoluzionaria Fiera.

Non una semplice mostra-mercato, ma una grande manifestazione in linea con Expo 2015 e con le nuove tendenze del mercato.

Accanto alla consueta esposizione di prodotti tipici del territorio, alimentari e dell’artigianato locale, prenderà vita un evento mai visto in oltre 500 anni di tradizione.

Documentata come una delle fiere più antiche d’Italia, la Fiera di Tarquinia si tiene ininterrottamente da 520 anni e in occasione del 521° tante le sorprese: 2 km di stand espositivi promuoveranno 7 diversi settori di attività, dal turismo alla cultura, dalla gastronomia all’artigianato, dall’intrattenimento all’arte, per 4 giorni indimenticabili.

SCOPRI TARQUINIA IN VIRTUAL TOUR

Tarquinia

Circa 200 in tutto le aziende coinvolte che animeranno il magnifico centro storico dall’intatto fascino medievale ed è così che tra torri, palazzi, vie e piazze ci sarà tanto da acquistare, degustare, imparare, scoprire e anche da visitare.

Non mancheranno, infatti, le visite guidate alle tante aree storiche, alla scoperta degli scorci più caratteristici e della storia del territorio, dagli etruschi al medioevo.

Ed è così che la Fiera di Tarquinia si trasformerà in Tarquinia-Expo 2015, uno straordinario contenitore di iniziative ed eventi:

  • “Exposole”: che promuove il settore della balneazione e delle strutture ricettive.
  • “Pro-Città”: il borsino del turismo con le proposte turistiche e culturali presentate dai Comuni e dalle Pro Loco provenienti da varie parti d’Italia, convegni specifici per proporre novità, analizzare criticità, presentare e promuovere soluzioni.
  • “Birra&co”: spazio dedicato alla birra ma non solo, con spettacoli ed attività ricreative, musicali e culturali fino a tarda sera in compagnia dei migliori birrifici italiani con particolare riferimento a quelli dell’Umbria, del Lazio, dell’Emilia Romagna e della Campania.
  • “Arte in Piazza”: esposizioni di artisti ed artigiani locali.
  • “Segui-Me”: visite guidate a monumenti, palazzi e chiese aperte per l’occasione.
  • “Gastronomia”: l’arte culinaria tradizionale regionale del Lazio, dell’Umbria, della Toscana, delle Marche, dell’Abruzzo, dell’Emilia Romagna, della Campania e della Puglia.

 

Tra le tante novità anche il Baby-Parking e di un’area, destinata al divertimento di bambini e ragazzi, attrezzata con Giochi Gonfiabili innovativi

Per “gustare” al meglio tutte le iniziative messe in campo per la 521^ Fiera di Tarquinia sarà possibile acquistare all’ingresso dell’area espositiva (piazza Cavour) dei comodi ticket cumulativi che consentiranno di fruire di una serie di opportunità come le degustazioni, il trenino-navetta, le visite guidate e gli spettacoli.

GUARDA TUTTI I VIRTUAL TOUR DELLA PROVINCIA DI VITERBO

Patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Tarquinia in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia, la Fiera di Tarquinia ha registrato nella scorsa edizione 50mila presenze, numero destinato ad aumentare quest’anno grazie alle innovative proposte della HERMES, l’Ente Fiera organizzatore riconosciuto dalla Regione Lazio, con cui si conta di raggiungere il tetto dei 75mila ospiti.

 

Info

521^ Fiera di Tarquinia

30 aprile – 3 maggio 2015

Tel: 0766.856194; 338 71 86 489

E-mail: info@fieratarquinia.it

WebSite: www.fieratarquinia.it

Facebook: www.facebook.com/fieraditarquinia

Google+: http://plus.google.com/u/0/+FieraTarquiniaIt

 

Valentina Sanesi 

Commenti

commenti

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento